Esorcisti di tutto il mondo si riuniscono per la prima volta in Vaticano per combattere l’ascesa di “POSSESSIONI”

L’idea che le persone possano essere possedute da spiriti malvagi contro la loro volontà è antica quanto la stessa storia dell’umanità. Spesso si pensa che esista un modo particolare in cui una persona è stata posseduta. Può essere il risultato di una maledizione, un rituale satanico o semplicemente perché è stato “scelto” da un’entità demoniaca. Tuttavia, al momento, le vittime dei possedimenti demoniaci sono considerate malate di mente, che soffrono di disturbo dissociativo della personalità.

Ma la verità è che viviamo in tempi strani. Per qualsiasi ragione, i casi di presunto possesso demoniaco sono aumentati negli ultimi anni e tutto sembra indicare che questo drammatico aumento continuerà.Le istituzioni religiose di tutto il mondo hanno riportato un aumento esponenziale del numero di esorcismi compiuti dal clero e molte chiese non soddisfano la richiesta a causa della mancanza di esorcisti preparati. 

La preoccupazione è tale che la richiesta del Vaticano nel 2018 di preparare più esorcisti per combattere le forze demoniache che sono in tutto il pianeta.Anche se sembra che questo non sia stato abbastanza, dal momento che centinaia di preti cattolici, luterani e protestanti si sono riuniti a Roma per commentare e frequentare le lezioni di esorcismo per la prima volta nella storia. 

La lotta contro il male

L’evento, che ha avuto inizio lo scorso Lunedi presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, un’università cattolica con sede a Roma, ha insegnato come Angeli e Demoni in Sacra Scrittura “e” Le origini storiche del rito dell’esorcismo ” Il simbolismo dei rituali occulti e satanico . La Chiesa cattolica ritiene che il potere del diavolo aumenti a causa della perdita di fede nelle persone.

l'incontro ha riunito il clero delle chiese cattoliche, anglicani, luterani, greco-ortodossa e pentecostale

Quello che è veramente sorprendente è che l’incontro ha riunito il clero delle chiese cattoliche, anglicani, luterani, greco-ortodossa e pentecostale, che separavano centinaia di anni di storia controversa. 

“Questa è la prima volta che diverse denominazioni si uniscono per confrontare le loro esperienze di esorcismo”, ha detto il Padre Pedro Barrajon, 61 anni, che è uno degli organizzatori dell’evento, ha dichiarato al Daily Telegraph.”L’idea è di aiutarci a vicenda, stabilire le migliori pratiche se lo desideri”. La Chiesa cattolica è più associata agli esorcismi a causa di film come L’esorcista e Il rito, ma non siamo l’unica chiesa che li fa. Il rito cattolico è molto strutturato, mentre alcune delle altre chiese sono più creative, non usano un formato preciso. “

Benjamin McEntire, un sacerdote protestante dell’Alaska che ha partecipato alla conferenza, ha aggiunto che voleva capire la prospettiva cattolica. Ha sottolineato che tutti stanno lottando contro lo stesso nemico nel nome del Signore, anche se ci sono alcuni rami della Chiesa anglicana che hanno perso la loro fede in Satana. La conferenza a Roma si è svolta ogni anno negli ultimi 14 anni e coloro che partecipano credono nel possesso demoniaco, ma questa è la prima volta che un tale evento è stato celebrato.

La Chiesa cattolica ammette che la maggior parte di coloro che sostengono di essere posseduti sono in realtà malati di mente, ma riconoscono anche che alcuni casi sono veri. Papa Francesco, che fu nominato Pontefice nel 2013, fece frequenti riferimenti all’esistenza del diavolo. Nel 2017, ha detto che Satana era una persona reale, ma con poteri oscuri, piuttosto che una semplice metafora. 

“I giovani sono sempre più attratti dalla magia nera, dal satanismo, dalla stregoneria e dal vampirismo”, ha detto Giuseppe Ferrari, organizzatore del corso di esorcismo. “Gli italiani in particolare sembrano avere un interesse per il diavolo, con una statua di Satana con un pene eretto scoperto a Vergato, Bologna.”

incontro di esperti in esorcismo

Ma sembra che questo insolito incontro di esperti in esorcismo abbia causato grandi controversie. Ci sono molti che dicono di essersi incontrati per provare a rimuovere un demone molto potente che si è impossessato del corpo di una persona, che può richiedere ore o persino anni per farlo funzionare. 

Controversie a parte, il concetto di possesso fisico da parte di demoni o spiriti è presente in tutte le culture e religioni. e rappresenta ciò che sembra essere una paura fondamentale che gli umani hanno; che non siamo soli  , che questi esseri possono provenire da altri luoghi oltre lo spazio e che ci causano danni”

questi esseri possono provenire da altri luoghi oltre lo spazio e che ci causano danni

E fortunatamente abbiamo professionisti che combattono quotidianamente contro Evil.

Commenta su facebook