Il ricercatore UFO cinese afferma di avere un “Teschio Alieno”

Come riportato dal tabloid britannico Domenica espresso un autore di storie di fantascienza che ha proclamato “ricercatore UFO” sostiene di avere un teschio alieno ed espone l’esposizione in un edificio nella capitale cinese, Pechino.
Li Jianmin, un autore e scrittore cinese e esperto di UFO, crede di possedere il teschio di una forma di vita aliena. Lo scrittore di fantascienza di 55 anni ha recentemente svelato la scoperta durante un seminario nella capitale cinese, Pechino. Secondo i resoconti dei media locali, il cranio marrone ha un diametro di 16 cm e – a differenza dei teschi umani – ha “due diversi strati” nella sua formazione anatomica.
                                            Scrittore ed esperto cinese Ufo Li Jianmin
Jianmin ha detto che il teschio apparteneva ad un collezionista privato che ha acquistato l’oggetto da un venditore ambulante nella Mongolia Interna, una regione autonoma della Cina.L’autoproclamato esperto di UFO ha detto che il collezionista senza nome stava leggendo uno dei suoi libri quando ha trovato l’illustrazione di un teschio extraterrestre che aveva sorprendenti somiglianze con il manufatto che aveva acquistato da un venditore ambulante in Mongolia.
Secondo i rapporti che circolano in questa storia, il collezionista ha contattato Jianmin, che ha proposto di condurre uno studio di 103 pagine per fornire prove che il “teschio” proviene effettivamente dallo spazio.
L’autore ha detto che ha condotto uno studio scientifico, la spettroscopia Raman e utilizzato un “microscopio a forza atomica”, una tecnica di imaging che può vedere le cose 1000 volte più piccole rispetto ai normali microscopi, per confrontare il cranio con altri presunti teschi alieni in altri paesi.
Tuttavia, Jianmin ha ammesso che ha bisogno di fondi per continuare con altri test, in particolare un test del DNA, che può dimostrare se il cranio è davvero una creatura terrestre. Ha detto ai media locali: “La paga per l’analisi del DNA è di circa $ 11.200.” Nonostante sia ampiamente provocato nei social network, Jianmin è convinto che il teschio sia reale. Ha aggiunto: “Accolgo con favore domande e scetticismo, ma se qualcuno decide di sfidarmi, devi essere sicuro di portare prove sufficienti”.
Commenta su facebook