Insieme a Oumuamua ci sono altri 4 visitatori “extraterrestri” registrati nel Sistema Solare

Gli astronomi di Harvard hanno stabilito che ci sono molti altri oggetti interstellari che potrebbero venire da fuori da questo sistema solare.

I quattro oggetti registrati dai ricercatori e simili agli asteroidi si trovano tra Giove e il Sole e gli astronomi hanno determinato che si tratta di una sezione del sistema solare che intrappola oggetti potenzialmente a causa della loro attrazione gravitazionale.

Il professor Abraham Loeb di Harvard e il suo allievo, Amir Siraj, hanno scritto un articolo che dettaglia questa teoria e ipotizza che potrebbero esserci decine o centinaia di oggetti spaziali al di fuori di questo sistema stellare intrappolato in questa sezione. Il documento indica quattro particolari oggetti alieni denominati SP25 2011, RR2 2017, 2018 SV13 e TL6 2018.

I quattro oggetti non sono ancora classificati come asteroidi o comete e la ragione è molto semplice, gli astronomi non sanno che più dettagli su questi oggetti potrebbero essere risolti da una o più missioni spaziali.

Questa scoperta arriva come il risultato del primo viaggiatore interstellare noto, visto lo scorso anno a sparare attraverso il nostro sistema solare. Oumuamua è stato classificato come un asteroide, ma i suoi tratti confusi, un po ‘più in accordo con una cometa, significano che la “giuria” sta ancora deliberando su questo.

L’idea che i quattro visitatori interstellari potessero anche essere artificiali è stata fatta dal Dr. Siraj, che ha anche affermato che non ci sono prove a sostegno di ciò. E riferendosi a Oumuamua, il professor Loeb ha detto che alcuni dei dati raccolti finora sull’oggetto potrebbero sostenere l’idea che potrebbe essere artificiale in natura.

Commenta su facebook