RIVELAZIONE – È tempo di realizzare il terzo segreto di Fatima?


Uno dei temi principali che animava gli escatologi di fine millennio era il cosiddetto "Terzo Segreto di Fatima" – la parte finale delle rivelazioni apocalittiche ricevute nel 1917 da tre bambini portoghesi, il più famoso dei quali fu Lucia Santos.

Quest'ultima profezia fu rigorosamente classificata dal Vaticano e passò di mano in mano solo in elenchi compilati sulla base di prove secondarie. Come molti pensavano negli anni '90, la profezia si riferisce al periodo 1999-2000 attraverso il quale il mondo è passato in sicurezza e si è dimenticato di Fatima.

Ma con l'inizio di Pandemia di coronavirus l'interesse dei ricercatori per la profezia è ripreso inaspettatamente poiché è noto che secondo la storia di Lúcia Santos, l'Apocalisse inizierà con una sorta di peste e questa piaga emergerà secondo nuovi calcoli nel 2020 o solo nell'anno ufficiale l'inizio della pandemia.

Come si sa quest'anno e su cosa si basavano i calcoli? La fonte di tutto ciò è la famosa intervista rilasciata a Radio Art Bell da Martin Malachi, sacerdote cattolico irlandese, professore di paleografia al Pontificio Istituto Biblico Vaticano e segretario del cardinale Augustin Bea.

Nel 1960 quest'uomo fu introdotto al testo della profezia segreta e fece voto di non divulgarlo. Ma nel 1993 e poco prima della sua morte nel 1998, Martin Malachi ha rilasciato diverse grandi interviste ad Art Bell dedicate al Terzo Segreto di Fatima e lì è stata rivelata la seguente versione della profezia:

"Una grande piaga colpirà l'umanità. Non ci sarà nessun ordine in nessuna parte del mondo. Satana dominerà i posti più alti determinando l'immagine delle cose. Riuscirà a sedurre i grandi scienziati che inventano armi con le quali sarà possibile distruggere gran parte dell'umanità in pochi minuti. Satana riceverà la sua autorità. I potenti che comandano il popolo li motiveranno a produrre grandi quantità di armi. Dio punirà l'uomo più profondamente del diluvio, perché in quei giorni tutto sarà finito

Il grande e il potente periranno insieme al piccolo e al debole. Anche per la Chiesa questo sarà un momento di grande prova. I cardinali si opporranno ai cardinali. I vescovi si opporranno ai vescovi. Satana camminerà in mezzo a loro e ci saranno cambiamenti rivoluzionari a Roma. La chiesa sarà buia e il mondo tremerà di orrore

Scoppierà la Grande Guerra. Fuoco e fumo cadranno dal cielo. Le acque degli oceani si trasformeranno in vapore, e il vapore si alzerà e inonderà tutto intorno. Le acque dell'oceano si trasformeranno in nebbia. Milioni e milioni di persone moriranno ora dopo ora. Chi rimane in vita sarà geloso dei morti. Ovunque guarderai, ci saranno sofferenza e dolore, rovine in ogni paese

Il momento si sta avvicinando. L'abisso si dilata disperatamente. Il buono perirà con il cattivo. Ottimo con piccolo. Principi della Chiesa con i fedeli. Governanti con il loro popolo. Ovunque ci sarà la morte per errori commessi da miscredenti e folli seguaci di Satana, che poi conquisteranno il mondo. Alla fine, coloro che sopravviveranno, in ogni occasione, proclameranno Dio e la Sua gloria e Lo serviranno, come quando il mondo non era così pervertito".
Il presentatore di Art Bell non aveva il vero testo della profezia e quindi ha letto una delle liste al professore gesuita, cioè un testo compilato dalle parole di testimoni secondari, ognuno dei quali da qualche parte ha sentito qualcosa. del modo. Dopo che all'insegnante è stato chiesto almeno una parte di questo è vero?
Incatenato a un giuramento di non divulgare il segreto Martin Malachia disse che in effetti la vera profezia è molto più terribile di quella appena letta e la stessa pubblicazione del testo avrà conseguenze disastrose. Lo stesso professore, come tanti in Vaticano, crede che la gente debba ancora sapere ma non sta a lui decidere queste cose, sta alle persone che si occupano di macrogestione.

Tuttavia, il testo lettogli, secondo il professore, è stato compilato da persone che, sebbene non abbiano visto il testo originale con i loro occhi, hanno scritto tutto dalle parole di persone che conoscevano sicuramente la profezia.
Quindi il conduttore del programma radiofonico di Art Bell ha letto al professore un frammento di un'altra versione dell'elenco compilato dalle parole di uno dei sacerdoti gesuiti. Fu il prete che disse che l'ultimo Papa sarebbe stato sotto il controllo di Satana. Papa Giovanni che aveva ascoltato questo testo al momento del suo insediamento è svenuto immediatamente, quindi il sacerdote che ha raccontato tutto questo è corso a salvare il Papa e non gli è stato permesso di leggere il documento successivo.

Per questo passaggio Martin Malachia ha detto:

Sì. Sembra che gli stessi autori del testo abbiano letto il testo del Terzo Mistero o siano stati informati in questo momento da una persona che conosce bene l'argomento.

Così oggi si sa con certezza che il Terzo Mistero è un testo simile all'Apocalisse di Giovanni ma scritto solo in una lingua più moderna di quella del 1917. Nel corso degli eventi descritti nell'avvertimento si verificherà una guerra mondiale con l'uso di alcuni tipi di armi nuove e sconosciute all'inizio del secolo scorso.

Il caos regnerà nel mondo in questo momento in cui tutti tesseranno cospirazioni contro tutti gli altri. E al culmine di tutte queste guerre ci sarà una sorta di incidente geologico o cosmico che farà traboccare anche gli oceani.

L'inizio il punto di partenza di tutto questo sarà una sorta di piaga che raggiungerà il mondo intero.

Il professore non ha specificato di che tipo di peste si trattasse, ma come ha notato Martin Malachi nella sua ultima intervista non bisogna temere il volgere del millennio poiché tutti gli eventi descritti nel Terzo Segreto inizieranno non prima di 20 anni dopo.

Dal momento che la seconda e ultima intervista del professore è stata concessa nel 1998, secondo i calcoli dell'autore del canale YouTube Mikael la peste avrebbe dovuto colpire il mondo da qualche parte nel 2020. Il video con l'analisi è stato pubblicato online nell'ottobre 2019 e in che misura l'autore aveva ragione – giudicate voi stessi.
Nota: il video qui sotto è già con la LEGGENDA in portoghese.
Un altro post di: UFO ONLINE

Guarda il video qui sotto:

Commenta su facebook

Lascia un commento