The History Channel ha trovato prove che il DNA umano può contenere un messaggio "alieno in codice"

La domanda se siamo o meno soli in questo universo esiste da secoli, ma studi recenti suggeriscono il fatto che abbiamo sempre avuto la risposta, semplicemente non sapevamo dove cercare per trovarla.

Il fisico Vladimir Sherbak e l'astrobiologo Maxim Makukov hanno avuto l'idea che siamo stati geneticamente modificati da esseri di un altro sistema stellare per tutto il tempo e che tutto questo è stato fatto direttamente per noi centinaia di milioni di anni fa.

Hanno seguito l'idea che il co-fondatore della doppia elica del DNA, James Crick, abbia inventato un tempo fa noto come Panspermia.

I due hanno scritto e pubblicato l'articolo sul quotidiano Icarus in cui affermavano che la ricerca di vita extraterrestre poteva essere fatta risalire al nostro codice DNA.

Per dimostrare la loro teoria, hanno studiato il DNA dal punto di vista della precisione matematica in cui hanno dichiarato il fatto di aver scoperto la prova di un numero ricorrente dentro di noi.

Secondo loro il numero 37 si ripete in nove casi, nonostante il fatto che le probabilità che ciò accada in modo casuale sono estremamente basse da 10 trilioni a uno, per non dire altro.

Non sappiamo cosa possa significare tutto questo, ma quello che sappiamo comunque è il fatto che il popolare programma televisivo Ancient Aliens ha affrontato questa teoria qualche tempo fa con il seguente video:

Dai un'occhiata e vedi di persona quanto sia sorprendente questa scoperta.fonte)

Un altro post di UFO ONLINE

Guarda il video qui sotto:

Commenta su facebook