Una nuova foto dell’asteroide Bennu che è stata scattata dalla sonda Osiris-Rex della NASA

Asteroide Bennu: Secondo il cacciatore di UFO, la superficie della roccia spaziale è costellata di “edifici, torri, piramidi e persino alcune navi abbandonate” che probabilmente sono state abbandonate lì per milioni di anni.

Una nuova foto dell’asteroide di Bennu che è stata scattata dalla sonda Osiris-Rex della NASA e recentemente rilasciata dall’agenzia spaziale potrebbe aver generato un’altra teoria cospirativa come il cacciatore di UFO dedicato Scott C. Waring ha rilevato la presunta presenza di tecnologia aliena sulla superficie della roccia spaziale mentre esamina l’immagine.

Asteroide di Bennu

© NASA.La NASA cattura le prime foto di “Apocalypse Asteroide” Bennu che può colpire la Terra

Riferendosi ai suoi risultati nel suo blog “UFO Sightings Daily”, Waring ha osservato che mentre l’asteroide è “disseminato di rocce”, l’immagine mostra anche alcuni “oggetti neri o argento” che sono “più interessanti di quelli che la NASA vuole che tu sappia”.

“Queste strutture sono sull’ Asteroide di Bennu e mostrano edifici, torri, piramidi e persino alcune navi abbandonate, tutte un po ‘malmesse perché probabilmente sono state abbandonate su questo asteroide per milioni di anni, tuttavia esistono ancora e qui ci sono primi piani per dimostrarlo “, ha scritto.

All’inizio di questo mese, Waring ha anche affermato di aver scoperto un oggetto che sembra una “base aliena” dopo aver studiato una foto della NASA della superficie lunare.

Tuttavia, la NASA ha sostenuto che la “scoperta” di Waring era un prodotto di pareidolia, un fenomeno psicologico in cui le persone vedono forme riconoscibili in nuvole, formazioni rocciose o oggetti o dati altrimenti non correlati.

Commenta su facebook