Panico in Francia con la mutilazione inspiegabile di Cavalli

 

La mutilazione del bestiame è un argomento di conversazione tra teorici della cospirazione e amanti della fantascienza. La natura bizzarra dei casi richiede un’indagine seria. L’anno scorso, cinque tori di razza del Silvies Valley Ranch in Oregon, USA sono stati trovati completamente dissanguati; senza una goccia di sangue. Alcuni dei suoi organi sono stati anche rimossi con precisione specialistica. I giornalisti che hanno coperto il caso sono arrivati ​​al punto di dire che curiosamente non c’erano segni di avvoltoi coyote o altri spazzini.
Per decenni, mutilazioni di bestiame inspiegabili hanno portato alcuni a credere che gli alieni avessero rapito il bestiame nel cuore della notte, fatto esperimenti con loro e gettato i loro corpi senza vita sulla Terra.
Con questo inquietante esempio di bestiame macellato selvaggiamente in Oregon, le persone fanno alcune domande molto familiari sulla presenza di alieni sul nostro pianeta. Ma incredibilmente, la mutilazione del bestiame sta avvenendo ora, ora, in Francia.
Mutilazione degli animali
Dall’inizio di agosto 2020 ci sono stati almeno 22 casi di cavalli e pony trovati dai loro proprietari mutilati o uccisi nei loro campi. Non esiste un elenco definitivo delle mutilazioni ma il quotidiano francese Libération ha segnalato 22 casi dall’inizio di agosto che sono oggetto di indagine da parte della polizia. Ma in totale si sono verificati 36 casi dal 27 novembre 2017 al 3 settembre 2020, sebbene i dati mostrino un forte aumento dei casi dall’inizio di agosto.
È una persona?
La polizia dice di no. Ciò è dovuto in parte alla vasta area geografica che viene coperta in breve tempo. Ad esempio, tra il 27 e il 31 agosto, sono stati segnalati quattro casi, il primo nel Finistère, situato nella regione della Bretagna, il successivo nel Giura lungo il confine con la Svizzera, quindi ad Allier nel sud-ovest della Francia e il quarto a Ille et Vilaine, in Bretagna, una distanza totale coperta di oltre 2500 km.
Ci sono anche differenze nel tipo di mutilazione mentre alcuni cavalli sembrano essere stati tagliati ovunque con una specie di coltello, altri hanno occhi appuntiti e molti hanno orecchie tagliate. Alcuni cavalli, principalmente fattrici, hanno subito mutilazioni genitali. Per quanto riguarda il motivo per cui ciò sta accadendo, non mancano teorie dai rituali satanici a una sorta di sfida aliena e disgustosa da Internet, ma finora nessuno lo sa.
Sono solo cavalli?
Finora sono stati registrati solo casi di cavalli o pony, ma il 3 settembre è stato trovato un alpaca morto in un campo a sud del dipartimento di Lot e Garonna, con un orecchio tagliato.
Cosa si sta facendo al riguardo?
Le autorità francesi stanno indagando sui casi e un proprietario di cavalli del dipartimento dell’Yonne è riuscito a identificare un uomo che ha aggredito e mutilato diversi dei suoi cavalli, anche se resta da vedere se sia coinvolto nelle altre mutilazioni.
Questi casi sono legati a quelli dell’Oregon?
Come abbiamo discusso all’inizio dell’estate del 2019, un fenomeno davvero noto si è verificato nell’Oregon orientale. Cinque tori riproduttori sono stati trovati morti in una fattoria con tutto il sangue succhiato e la lingua e i genitali rimossi chirurgicamente. I tori mutilati sembravano “orsacchiotti appassiti” e secondo gli inquirenti le morti sarebbero state davvero misteriose.
Secondo quanto riferito, ai primi tre tori sono state tagliate le aree anali, nonché la lingua ei testicoli. A uno mancava anche il pene e la punta dell’orecchio. L’ufficio dello sceriffo ha anche stabilito che le tre morti sono avvenute in momenti diversi e i capi di polizia non sono stati in grado di localizzare alcun proiettile sulla scena. Sono stati uccisi anche altri due tori della fattoria che hanno all’incirca le dimensioni di Chicago.
A causa della mancanza di spiegazioni, molti credono che le mutilazioni del bestiame siano dovute a pratiche aliene. Nel corso della storia ci sono stati innumerevoli casi di mutilazioni di tutti i tipi di animali senza una ragione apparente. Gli esperti nel campo affermano che le civiltà di altri mondi sperimentano non solo con le persone ma anche con gli animali, più specificamente con il bestiame. I dettagli sono sinistri e inquietanti: cadaveri trovati nei campi con gli occhi aperti, lingue rimosse e genitali rimossi, il tutto rimosso con la massima precisione e senza lasciare una goccia di sangue.
Cosa ne pensate dei cavalli mutilati? Rituali satanici? Una sfida in Internet? O esperimenti extraterrestri?
Commenta su facebook