Sgt. Karl Wolfe: C'è una struttura aliena top secret sulla luna


Karl Wolfe è stato nell'Air Force per 4 anni e mezzo a partire dal gennaio 1964. Ha avuto accesso alla crittografia top secret e ha lavorato con il Tactical Air Command presso la Langley AFB in Virginia.

Mentre lavorava in un'installazione della NSA, ha visto le foto scattate dal Lunar Orbiter della luna che mostravano strutture artificiali dettagliate. Queste foto sono state scattate prima dello sbarco dell'Apollo nel 1969.

Nel 2001 Wolfe ha affermato di aver visto prove fotografiche di una struttura aliena dall'altra parte della luna.
strana guglia sulla luna

In una video intervista Wolfe ha affermato che a metà degli anni '60 aveva un'autorizzazione top secret e lavorava per il Tactical Air Command presso l'AFB di Langley in Virginia.

Wolfe ha detto che il suo lavoro era lavorare come tecnico elettronico nei laboratori fotografici di sorveglianza e che trascorreva la maggior parte del suo tempo lavorando su macchine che elaboravano le immagini di sorveglianza del Vietnam.
Un giorno Wolfe ricordò che il suo superiore gli aveva detto di presentarsi a una struttura della NSA alla base per aiutare con un problema con l'attrezzatura utilizzata per elaborare le immagini della prima missione orbitale lunare.

Wolfe ha detto di aver riferito alla struttura, che ha descritto come un grande edificio simile a un hangar con molti cittadini stranieri in abiti civili accompagnati da interpreti: uno spettacolo sorprendente per i militari.


L'ex aviatore ha ricordato che era solo in una camera oscura con un altro aviatore di seconda classe, quando l'altro arruolato disse: "A proposito, abbiamo trovato una base sul retro della luna."

“Ho detto: 'Di chi? Cosa intendi? ", ricordò Wolfe. Ha detto che era affascinato dalla dichiarazione ma temeva che qualcuno avrebbe interferito con la conversazione.

Così Wolfe ha detto che l'aviatore gli ha mostrato un mosaico fotografico assemblato da vari passaggi dell'orbita lunare.

"Ha tirato fuori uno di questi mosaici e ha mostrato questa base che aveva forme geometriche: c'erano torri, c'erano edifici sferici, c'erano torri molto alte e cose che sembravano antenne radar ma erano strutture molto grandi", ha detto Wolfe.

“Ogni giorno, quando tornavo a casa, pensavo: 'Non vedo l'ora di sentirlo al telegiornale', ha detto Wolfe.

Dopo aver prestato servizio nell'aeronautica, Wolfe ha frequentato l'Università di Buffalo con una doppia specializzazione in antropologia sociale e culturale e ingegneria elettronica.

Karl R. Wolfe è morto nell'incidente del 10 ottobre 2018 a Lansing, New York, dopo essere stato investito da un rimorchio di un trattore che viaggiava verso sud sulla North Triphammer Road vicino a Sharon Drive. Aveva 74 anni.

Wolfe è stato portato d'urgenza al Cayuga Medical Center dove è poi morto per le ferite riportate nell'incidente.

Sebbene l'incidente sia in fase di indagine, non è stata presentata alcuna accusa e l'ufficio dello sceriffo della contea di Tompkins non ha rilasciato il nome dell'autista del rimorchio, secondo quanto riportato dall'Ithaca Journal.
Un altro post di: UFO ONLINE

Guarda il video qui sotto:

Commenta su facebook

Lascia un commento